359iqte

NAPOLI – Chiedono al governo incentivi per alimentare la nascita di imprese giovanili nel quartiere, un sostegno per le associazioni impegnate sul territorio e soprattutto l’invio di personale dell’intelligence delle forze dell’ordine al posto dei militari dell’Esercito i rappresentanti della Terza Municipalità di Napoli.

Quartiere Sanità, dove l’arroganza della camorra non accenna a diminuire nonostante le reazioni della parte sana del rione.Giovedì mattina, una delegazione della municipalità, presieduta da Ivo Poggiani, si è recata dal prefetto per avanzare una serie di proposte da portare all’attenzione del governo e del legislatore.

{youtube}lp_keDZ9kpQ{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments