NAPOLI – Basta con i cattivi pittori di Napoli, è forte il monito lanciato dal cardinale Crescenzio Sepe in occasione del consueto discorso alla città nel giorno della memoria cattolica dell’Immacolata Concezione della Vergine Maria.

Il pastore ha sottolineato il lavoro negativo dei detrattori della città e ha poi ribadito l’impegno nei confronti del lavoro, con proposte per creare cooperative e la lotta contro il fenomeno dei baby criminali, che spazzano via la gioventù cittadina. Speranza e collaborazione per Napoli, il messaggio dell’arcivescovo, lanciato alla presenza del sindaco Luigi de Magistris.La festa si è svolta con la consueta messa nella chiesa del Gesù Nuovo e la deposizione da parte dei Vigili del Fuoco, eroi al servizio della gente, della corona di fiori ai piedi della statua della Vergine Maria posta sull’obelisco nella piazza.

{youtube}jAphBuI4Z3Y{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments