news65097

NAPOLI – Ha solo 15 anni ma già gestiva una “piazza di spaccio” nel quartiere Scampia.Il baby-pusher è stato arrestato, nel pomeriggio di ieri, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Scampia” al termine di un servizio di osservazione presso il lotto H di Via Labriola.I poliziotti, nel corso del servizio di appostamento, hanno avuto modo di ricostruire il modus operandi del giovane che, munito di chiavi di un portone, accedeva all’interno dello stabile ad ogni richiesta da parte degli acquirenti.Il giovane, infatti, così come hanno accertato gli agenti, aveva nascosto sul telaio del vano ascensore 26 dosi di “cocaina”, nonché numerose stecchette di hashish pari a 52grammi.Gli agenti, approfittando dell’entrata di un condomino nello stabile, hanno fatto irruzione nell’isolato 6 del lotto H, arrestando il 15enne e conducendolo al centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments