NAPOLI – La Polizia di Stato, nell’ambito di una complessa attività investigativa, volta al contrasto del fenomeno dei furti di auto e del loro riciclaggio, ha sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria 4 persone.Gli agenti del Commissariato di P.S. Pompei, infatti, hanno fatto irruzione in un capannone industriale, di circa 400mq, sorprendendo a “lavoro” tre uomini ed una donna : D.S. di 25anni, G.V. pregiudicato di 33anni, L.L. di 35anni, l’unica donna del gruppo e F.C. pregiudicato di 40 anni.Inutile il tentativo di fuga dei quattro che, prontamente, sono stati bloccati dai poliziotti.Gli agenti hanno sequestrato 10 carcasse di auto totalmente smontate, 16 motori di autoveicoli e 4 autovetture ancora integre, di cui una provento di rapina e 3 di furto, restituite ai legittimi proprietari.Rinvenuta anche una apparecchiatura elettronica capace di schermare i segnali GPS degli antifurti – Jammer.I poliziotti hanno sottoposto agli arresti domiciliari le 4 persone, così come disposto dall’A.G.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments