foto_unit_intervento

NAPOLI – Brillante operazione, quella messa a segno, nel pomeriggio di ieri, dalla Polizia di Stato in Viale Traiano, zona tristemente nota per l’egemonia del clan camorristico Puccinelli che ne gestisce l’illecito mercato della droga e della criminalità in genere.

Gli agenti della Sezione “Unità d’Intervento della Squadra Mobile, nell’ambito di una ampia indagine, volta al contrasto dello spaccio di droga, sono riusciti a localizzare un appartamento, utilizzato come base di appoggio, per lo spaccio di cocaina, hashish e marijuana.I poliziotti, in maniera molto discreta, sono riusciti a circondare lo stabile al civico 225, facendo irruzione al 4° piano dello stesso, in uso a Giovanni De Falco, di 27 anni.All’interno di un ripostiglio, gli agenti hanno rinvenuto una grossa busta in plastica contenente 800 grammi circa di cocaina, custodita in quattordici  involucri, tre  panetti  di hashish per un peso di circa kg.1,600, sei confezioni termosaldate, con all’interno circa 400 grammi di marijuana, oltre al materiale per il confezionamento.Verosimilmente, la droga sarebbe servita per rifornire le varie “piazze di spaccio” della zona, in considerazione che, nei fine settimana, la richiesta di acquisto risulta maggiore per la notevole affluenza di giovani che ne fanno uso.   De Falco è stato arrestato dalla Polizia, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments