CIRO

NAPOLI – Continuano, incessantemente, i controlli della Polizia Stradale, al fine di arginare il triste fenomeno della guida sotto l’effetto di alcool e di stupefacenti che, sempre più spesso, vede coinvolti giovanissimi durante i weekend.

Nella serata di ieri, gli agenti della Sezione della Polizia Stradale, diretti dal Primo Dirigente Carmine Soriente, hanno effettuato dei posti di blocco nella zona della movida partenopea.I poliziotti, infatti, proprio nella zona degli chalet a Mergellina, hanno controllato 40 veicoli, identificando 88 persone delle quali 25, sono risultate con precedenti penali.Denunciati, in stato di libertà, due giovani sorpresi alla guida con un elevato tasso alcolico.Sono state contestate 20 violazioni al C.d.S. per le quali, in totale, sono stati decurtati dalla patente ben 80 punti.Gli agenti, inoltre, hanno ritirato 6 patenti di guida e 5 carte di circolazione, sequestrando anche 4 veicoli.I mirati controlli della Polizia Stradale, volti ad impedire sciagure tra i giovani che, oltre a condurre i veicoli superando le soglie dei limiti di velocità,  si mettono alla guida con un tasso alcolemico superiore alla norma, semmai, dopo aver trascorso una serata in discoteca, paninoteca, bar e vari luoghi di ritrovo, continueranno, senza soluzione di continuità, sul tutto il territorio di Napoli e provincia

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments