v5um0x4q

NAPOLI – Questa mattina il Presidente Vincenzo De Luca ha presentato il progetto di videosorveglianza che verrà realizzato nell’arco di due mesi presso il Rione Sanità. Si prevede l’installazione di venti telecamere e trenta rivelatori di targa.”Stesso lavoro verrà realizzato in ulteriori quindici comuni dell’hinterland napoletano – ha dichiarato il presidente De Luca.

Contestualmente abbiamo messo in piedi un fondo antiusura di 4 milioni di euro.Questo intervento di controllo e prevenzione verrà accompagnato da un intervento educativo possibile grazie al progetto “Scuola Viva” che coinvolge una decina di scuole del Rione Sanità. La Prof.ssa Salzano – uno dei dirigenti scolastici degli istituti della Sanità – è stata nominata referente nazionale per la legalità nelle scuole e dunque stiamo lavorando anche sul medio periodo.L’obiettivo è far crescere i luoghi di aggregazione, coinvolgere le famiglie, trasmettere valori ai ragazzi e alle ragazze”.

{youtube}hszlOHSVen4{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments