TORRE ANNUNZIATA- Rapinatore-pugile ruba lo smartphone a un turista e poi, alla reazione dell’uomo, l’aggredisce con una serie di pugni. È accaduto alla stazione della Circumvesuviana di Torre Annunziata (Napoli): i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Gennaro Cozzolino, 23 anni di Torre del Greco, già noto alle forze dell’ordine. È accusato di rapina aggravata ai danni di un giovane professionista piemontese.Secondo la ricostruzione fatta dai militari dell’Arma, il professionista era sul treno e stava usando il suo nuovissimo smartphone, quando il giovane gli ha portato via il telefonino.

La vittima allora ha inseguito il ladro che è caduto. Di qui la reazione di Cozzolino che ha picchiato la vittima. Grazie a una foto scattata da un testimone, nonostante la fuga, è stato arrestato. Consultando il suo profilo su Fb, gli inquirenti hanno scoperto il suo ultimo post: ”Cerco di aiutare sempre il mio prossimo, anche se il mio prossimo non aiuta mai me”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments