VenditoredimimoseaPortaGenova_01

NAPOLI – Nella giornata di ieri 8 marzo in cui si celebra la festa della donna, la Polizia Locale ha effettuato controlli in varie zone della città, finalizzati alla repressione della vendita abusiva di fiori e mimose.

Gli agenti dell’Unità Operativa Chiaia hanno verbalizzato quattro trasgressori per commercio itinerante vietato ed occupazione di suolo pubblico sequestrando circa cento fasci tra mimose e fiori vari e devolvendo tutto alla Chiesa di Piedigrotta, mentre il personale dell’Unità Operativa Avvocata ha posto sequestrato circa trecento fasci di mimose confezionate e non, per le strade del territorio del centro da piazza VII Settembre a piazza Municipio fino al Museo Nazionale.Parimenti gli agenti dell’ U.O. Vomero/Arenella lungo via Niutta, piazza Fanzago, via L.Giordano, via Scarlatti, via Kerbaker, via Morghen e piazza Medaglie d’Oro hanno effettuato sequestri per 350 fasci di mimose devolvendo tutto ad istituti religiosi della zona.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments