gelo_italia_milano_fotogramma-e1420382017170

NAPOLI – Sarà un’Epifania all’insegna del freddo artico e della pioggia quella che si apprestano a vivere i cittadini di Napoli e della Campania. Da stamane un’instabilità diffusa si è abbatuttuta su tutta la regione con forti temporali sulle zone interne.

A causa del vento e del mare mosso, la compagnia Alilauro ha sospeso tutti i collegamenti veloci da Ischia e Forio per Napoli e viceversa per le cattive condizioni meteorologiche.Viaggiano regolarmente gli aliscafi della Caremar e i traghetti della Medmar e Caremar.Cielo generalmente molto nuvoloso associato a precipitazioni sparse anche a carattere di locale rovescio o temporale.Pertanto si raccomanda di provvedere al controllo del regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque piovane.Le basse temperature della notte favoriranno la formazione di gelate a quota superiore ai 700 mt. e pertanto si raccomanda di adottare ogni utile dispositivo di segnalazione del fenomeno e di porre in essere eventuali azioni di contrasto ai fini della sicurezza stradale.Si avvisa inoltre che, a partire da giovedì prossimo, è previsto un considerevole abbassamento delle temperature che favorirà precipitazioni a prevalente carattere nevoso e gelate persistenti, localmente anche a quote pianeggianti, associate ad una forte ventilazione che aumenterà la percezione del freddo. Pertanto si raccomanda di verificare la disponibilità e l’efficienza delle risorse necessarie da adottare, all’occorrenza, per contrastare i fenomeni previsti e per scongiurare possibili situazioni d’isolamento. S’invita ad individuare, per tempo, strutture per il ricovero di eventuale popolazione senza fissa dimora e di assicurare assistenza alle fasce fragili della popolazione. Riguardo alla previsione dei venti, tendenti a divenire forti nord-orientali, si raccomanda di verificare la tenuta delle strutture soggette a sollecitazioni provvedendo, nel caso, al miglioramento dell’ancoraggio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments