medicina-futura-1

ACERRA- Medicina Futura Group è stata protagonista della visita di Khalid Abdulla Al Boom, vice Ceo della Dubai Investment Development Agency e a capo di una delegazione proveniente dagli Emirati Arabi, ha scelto il centro Polidiagnostico e Polispecialistico Medicina Futura ad Acerra tra le aziende di eccellenza da visitare nel suo tour in Campania.

La struttura facente parte del Gruppo Improta è punto di riferimento per l’intera provincia di Napoli per la radioterapia e la medicina nucleare, con la catena di laboratorio vero fiore all’occhiello dell’azienda.Nel pomeriggio, poi, a Napoli presso Palazzo Partanna, Simone Improta, CEO di Italian Medical Center che, nel corso dell’incontro promosso dall’Unione Industriali di Napoli e da Francesco Corbello, partner Dubai Investment Development Agency Government of Dubai, ha illustrato l’investimento di Medicina Futura Group per la realizzazione della prima clinica multidisciplinare in Dubai con medici italiani. “Siamo particolarmente orgogliosi – dichiara Simone Improta – dell’attenzione che l’Agenzia di Sviluppo degli investimenti di Dubai, attraverso il suo massimo esponente ha voluto dare al nostro investimento negli Emirati Arabi e saremo ben felici di illustrare le tecnologie diagnostiche e le eccellenze chirurgiche presenti nei nostri centri.”“Quello aperto a Dubai – continua Simone Improta- è solo un primo nucleo di specializzazioni a cui se ne aggiungeranno altre e serviranno a costituire le basi per la realizzazione del primo ospedale italiano a Dubai”.

{youtube}RVhAZodsMJE&feature{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments