227-b_-Istituto-Banco-di-Napoli-Fondazione-Palazzo-Ricca-

NAPOLI – Un fulmine a ciel sereno. Con una decisione a sorpresa è stata commissariata dal Ministero del tesoro la Fondazione Banco di Napoli.

E’ la prima volta che viene commissariata una fondazione del genere in Italia. La decisione è arrivata dopo dopo la presentazione di numerosi esposti da parte di alcuni componenti del Consiglio generale nei confronti dell’operato del cda, presieduto da Daniele Marrama reo di aver realizzato investimenti in obbligazioni bancarie di due banche campane considerati «rischiosi».  Sospesi il consiglio generale d’amministraIone, il presidente e il collegio sindacale. Il commissario designato è il dottor Giovanni Mottura, presidente nazionale amministratori giudiziari.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments