gennymanzo_controlli_alcoltest_pm03

NAPOLI – Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando della Polizia Locale di Napoli per la movida del fine settimana in diverse zone della città gli Agenti della U.O. Chiaia hanno sottoposto a sequestro penale in piazza dei Martiri una superficie di 27 mq. occupata abusivamente dai gestori di un ristorante con tavolini, sedie, ombrelloni e delimitata da teli in pvc verticali sorretti da sostegni metallici. La stessa area nel mese di dicembre era stata oggetto di sequestro ad opera del personale dell’ U.O.

Chiaia e soltanto pochi giorni fa l’Autorità Giudiziaria l’aveva dissequestrata previo ripristino dello stato dei luoghi con rimozione degli abusi. La reiterazione di tale comportamento ha generato il nuovo sequestro dell’area e la denuncia all’A.G anche per aver realizzato il manufatto su suolo pubblico ed in area sottoposta a vincolo paesaggistico. Durante la notte si è monitorata la zona dei Baretti di Chiaia ed un locale in via Fiorelli è stato verbalizzato perchè diffondeva musica senza autorizzazione mentre una paninoteca da asporto in via Bisignano è stata verbalizzata con una sanzione di 500 euro per non aver pulito a chiusura di esercizio l’area antistante il locale. Altra pizzetteria in Vico Belledonne è stata verbalizzata per aver occupato abusivamente il suolo pubblico con panche e sgabelli intralciando la circolazione veicolare e pedonale. Inoltre gli Agenti hanno intercettato tre motoveicoli sprovvisti di assicurazione che accedevano all’area dei Baretti in senso di marcia contrario ed alla guida c’erano tre minorenni. I ragazzi sono stati affidati ai genitori giunti sul posto ed i motorini sottoposti a sequestro. Inoltre in via Carducci, via San Pasquale, piazza Amedeo e Riviera di Chiaia sono stati elevati 5 verbali a carico di parcheggiatori abusivi e 189 verbali per la sosta.

Nella zona del Vomero in via Aniello Falcone sono stati elevati 123 verbali per varie violazioni al Codice della Strada. In via Cilea, nei pressi di una nota paninoteca oggetto di numerosi esposti, sono stati elevati 103 verbali per sosta irregolare mentre tra Piazza Vanvitelli, Via Bernini, Piazza Fanzago, Via Morghen e Via Cimarosa sono stati contravvenzionati 87 veicoli. Inoltre sono stati controllati e verbalizzati 3 venditori di fiori in zona Via M. Fiore e Piazza Medaglie D’Oro, gli stessi risultavano totalmente abusivi pertanto venivano sanzionati amministrativamente per la mancanza di autorizzazione amministrativa e la merce sequestrata.

Per controllare lo sversamento di rifiuti fuori dagli orari consentiti agenti della polizia municipale del Vomero sono stati impiegati in servizio in abiti civili verbalizzando 8 utenti mentre 7 titolari di esercizi pubblici sono stati sanzionati per occupazione di suolo abusiva o difforme al titolo concessorio. Oggetto di controllo sono state anche le numerose autorimesse presenti nel quartiere e per una, in Via Montedonzelli, già sottoposta a sequestro da parte dell’ Unità Operativa Vomero veniva constatata la violazione dei sigilli da parte del gestore. Nello specifico gli agenti, a seguito sopralluogo congiunto con personale dell’Enel e dell’ABC, hanno rilevato che il gestore nell’area sottoposta a sequestro aveva rimosso la cartellonistica e stava svolgendo la propria attività. Dalle risultanze del sopralluogo si accertava che l’allaccio alla fornitura idrica ed elettrica era abusivo. Si procedeva quindi a liberare l’area, alla riapposizione dei sigilli e della cartellonistica e per il gestore ed il titolare veniva inoltrata una nuova denuncia all’Autorità Giudiziaria.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments