Piazza_degli_Artisti_albero

NAPOLI – Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, lancia un SOS per l’unico albero presente in piazza degli Artisti, al confine tra i quartieri del Vomero e dell’Arenella, dopo che l’ulivo, che si trovava nell’aiuola posta nei pressi di via Luca Giordano, è scomparso duranti i lavori di riqualificazione di quest’ultima arteria e dopo che il famigerato punteruolo rosso ha distrutto le palme un tempo presenti nell’aiuola centrale della stessa piazza.

“L’albero, una bellissima Phitolacca, si trova nell’aiuola posta tra gli incroci di via Recco e di via Bertini – puntualizza Capodanno -. Un’aiuola che non risulta tra quelle affidate dal comune di Napoli a privati e che versa da un poco di tempo a questa parte in condizioni di abbandono, al punto da risultare oramai quasi completamente brulla “.”Si osserva a vista che diversi rami dell’albero sempreverde stanno perdendo le foglie – sottolinea Capodanno -. Inoltre si nota il loro abbassamento verso l’esterno, lasciando un vuoto al centro. Si potrebbe ipotizzare, ma si tratta di ipotesi da verificare, che la pianta sia affetta da qualche malattia o che sia stata attaccata da qualche parassita. Ma solo un accurato esame da parte di un esperto agronomo o di un botanico potrà stabilire l’eventuale malattia e i rimedi da porre in essere, laddove si riscontrasse la presenza di una qualche patologia “.Capodanno sollecita gli uffici competenti a effettuare le verifiche del caso, oltre a mettere in campo, con la periodicità necessaria, gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per l’aiuola in questione e, segnatamente, per l’albero in essa presente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments