polizia-municipale-9

NAPOLI – Gli Agenti del Nucleo Mobilità Turistica della Polizia Locale di Napoli impegnati durante il fine settimana ad effettuare appostamenti e controlli a contrasto del noleggio abusivo hanno intercettato due soggetti che abitualmente svolgono tale attività senza le prescritte autorizzazioni.​

Infatti a seguito monitoraggio delle inserzioni pubblicitarie sul web anche oggetto di segnalazioni, i due abusivi sono stati contattati telefonicamente da agenti qualificatisi quali “ gestori di b&b” in modo da concordare un appuntamento per l’accompagnamento dei clienti all’Aeroporto per un importo pari a 30 euro ciascuno. Gli stessi all’appuntamento concordato, uno in piazza Sannazaron e l’altro in piazza Trieste e Trento, sono stati quindi sorpresi dagli Agenti che hanno contestato l’esercizio abusivo dell’attività e sottoposto a fermo per 2 mesi entrambi i veicoli. Uno dei i soggetti è stato anche trovato in possesso di bigliettini da visita riferiti all’illecita attività. Un tassista è stato sorpreso in via Depretis sprovvisto di assicurazione ed in servizio con abbigliamento indecoroso pertanto si è provveduto a sanzionare e ritirare la licenza.
Inoltre sono stati intercettati ad operare in prossimità del porto due tassisti di altro Comune che sono stati verbalizzati e segnalati al comune di provenienza. In totale sono stati controllati 45 taxi ed NCC nelle zone interessate da transito dei turisti ed elevate 12 sanzioni per svolgimento irregolare del servizio come la mancata emissione della ricevuta nel caso di tariffa predeterminata. Sono stati, inoltre, controllati due b&b in zona Mergellina risultati regolari ed uno segnalato come abusivo alle spalle della Riviera di Chiaia che è risultato chiuso a causa della cessazione dell’attività. Continueranno serrati controlli presso tali strutture ricettive a tutela dei turisti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments