areniello

NAPOLI – Il Consiglio Nazionale del Notariato e tredici associazioni dei consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori)

hanno dedicato la quattordicesima Guida per il Cittadino agli strumenti per sostenere le fragilità sociali: primi fra tutti il “Dopo di noi” e l’Amministrazione di sostegno.La tutela delle persone affette da disabilità rappresenta un forte problema sociale. È importante avere strumenti idonei a garantire al disabile un’assistenza non solo morale ma anche materiale, rispettosa della sua dignità per tutta la durata della sua vita. In questo vademecum si analizzano quindi quei provvedimenti che, combinati opportunamente, possono assicurare il soddisfacimento, almeno parziale, di queste esigenze.Notariato e Associazioni dei Consumatori, con questa Guida per il Cittadino, vogliono rendere più facilmente accessibili strumenti di primaria importanza per affrontare situazioni sociali complesse e dolorose con maggiore consapevolezza e con il necessario sostegno.Il Consiglio Nazionale del Notariato, per divulgare l’importanza del ruolo del notaio nella tutela delle persone affette da disabilità gravi e sensibilizzare al contempo l’opinione pubblica su argomenti delicati quali il “Dopo di noi” e l’Amministratore di sostegno, ha organizzato in tutta Italia un Open day per la tutela delle fragilità sociali.A Napoli l’evento si è svolto il 27 maggio, nella sede del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Napoli, Torre Annunziata e Nola, in via Chiaia. Dopo i saluti del presidente dei Notai di Napoli, Antonio Areniello, sono intervenuti l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli, Alessandra Clemente, il vicepresidente nazionale di Federconsumatori, Rosario Stornaiuolo, ed il vicedirettore de Il Mattino, Federico Monga.I notai Dino Falconio e Luigi Pomponio hanno illustrato rispettivamente la legge sul “Dopo di noi” e sull’amministrazione di sostegno e spiegheranno l’impegno del Notariato per realizzarne la concreta attuazione. All’incontro presenti rappresentanti di numerose associazioni dei consumatori e di associazioni attive sul tema.

{youtube}2XN5DWCZiJ8{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments