NAPOLI – Con il coordinamento della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, dal 20 al 23 giugno, si è tenuta una vasta operazione denominata “Safety Car”.All’operazione hanno preso parte anche la Polizia Stradale e la Polizia di Frontiera, per quanto di competenza.Sono stati tre giorni di controlli molto intensi ad alto impatto in tutte le città italiane, al fine di contrastare furti e rapine in danno di auto, moto e autocarri.Impegnati, nell’imponente operazione di controllo, centinaia di agenti della sezione “Nibbio”, “Volanti” e Controllo del Territorio dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, gli equipaggi delle Volanti dei Commissariati di Polizia di città e provincia, le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania e personale della Polizia Scientifica.A Napoli e provincia sono stati controllati oltre 150000 veicoli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments