ACERRA– Gli agenti del Commissariato di Polizia Acerra hanno arrestato Pietro Caliendo, di 20 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.Ieri mattina è scattata un’operazione antidroga in un villino di via Lagniuolo a Marigliano abitato dal giovane. Al suo interno gli agenti hanno scoperto nella cucina sotto il mobiletto del lavello una intercapedine che nascondeva 72 bustine di marijuana per un peso di 104 grammi.I poliziotti hanno pertanto arrestato il giovane e sequestrato la droga.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments