NAPOLI – Gli Agenti del reparto Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale hanno soccorso un minore straniero che aveva trovato riparo sulla spiaggia di Coroglio.Il ragazzo, rintracciato dopo una segnalazione, giunta alla Centrale Operativa del Comando, dormiva in una baracca che aveva costruito con materiali di fortuna sulla spiaggia per ripararsi dal freddo.

Il minore di 17 anni, originario del Gambia, è apparso in precarie condizioni fisiche per cui è stato immediatamente condotto in luogo sicuro e caldo dove gli Agenti sono riusciti a ricostruire la sua drammatica storia iniziata con uno sbarco avvenuto sulle coste della Sicilia e che lo aveva condotto in una struttura da cui si era allontanato .Dopo averlo rifocillato il minore è ora ospite di un centro di accoglienza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments