vigili-1

NAPOLI – Gli Agenti dell’Unità Operativa Chiaia della Polizia Municipale impiegati per controlli in materia ambientale, a seguito di una segnalazione di cittadini, sono intervenuti in via Cupa Caiafa, in prossimità della Riviera di Chiaia, dove erano stati abbandonati rifiuti speciali, pezzi di porcellana e numerose stoviglie con il logo di un bar in Via Caracciolo.

Recatisi nei pressi del bar gli agenti constatavano che erano in corso lavori di ristrutturazione dell’attività e anche lì la presenza di sacchi neri pieni di materiale da risulta generati dai lavori di ristrutturazione. Il titolare del pubblico esercizio, a richiesta, non forniva alcuna autorizzazione sia per i lavori di ammodernamento in corso sia per lo smaltimento del materiale edile, pertanto veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per illecito smaltimento di rifiuti speciali e per abbandono di rifiuti sulla pubblica via. Veniva, altresì, inoltrata segnalazione all’ufficio competente per verificare l’attività di ristrutturazione in corso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments