TARGHE

NAPOLI – Dagli sviluppi delle indagini relative al fenomeno della circolazione di autoveicoli con targhe clonate da cui, a seguito della denuncia di una cittadina pugliese è scaturito il sequestro di un veicolo Fiat 500 X, gli Agenti dell’ufficio di Polizia Giudiziaria del Reparto Motociclisti della Polizia Municipale, a seguito delle perquisizioni delegate dall’Autorità Giudiziaria di Napoli presso i comuni di Policoro, Oria e Manduria, hanno rinvenuto anche il clone dell’autovettura sequestrata precedentemente a Napoli dagli stessi Agenti.

Sono in corso ulteriori indagini finalizzate a smantellare la rete di traffico dei veicoli clonati tra Campania e Puglia non escludendo che tale lucrosa attività possa interessare altre regioni, quali l’Abruzzo, luogo dove è stato rubato uno dei veicoli rinvenuti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments