trance-per-rubare-scooter

NAPOLI – Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni – Barra, hanno arrestato il 27enne di Torre del Greco Pierluigi Gentile in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato in concorso.

Vero le 19,40 circa, i poliziotti lo hanno sorpreso mentre percorreva via della Villa Romana mentre, in sella ad un motociclo, spingeva con i piedi un altro simile mezzo con in sella un suo complice non ancora identificato.A questo punto, sicuri si trattasse di un furto di motociclo appena perpetrato, gli agenti gli si sono frapposti con la loro autovettura per bloccarli ed accertare la provenienza del motociclo spinto.A questo punto i due hanno abbandonato i due motocicli e si sono dati alla fuga in direzioni opposte. Gentile è stato bloccato mentre il complice è riuscito a scappare. Ad una prima occhiata è subito emerso che al mezzo spinto era stato spaccato il bloccasterzo.Poco dopo è stato rintracciato il proprietario del motociclo, un 40enne di Portici, il quale ha confermato la proprietà del mezzo e che nel pomeriggio la moglie lo aveva lasciato posteggiato sotto casa.Il motociclo è stato quindi restituito al legittimo proprietario ed il 27enne arrestato. In giornata sarebbe dovuto esser processato con rito direttissimo ma il suo legale ha chiesto i termini a difesa. In attesa del processo, il giudice ne ha ordinato la immediata liberazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments