0-girls-playing-with-water-1024_screen

NAPOLI – Sono 12 i pozzi per l’acqua costruiti in Benin grazie all’impegno del Consolato del Paese africano a Napoli.I risultati della solidarietà dei napoletani convogliati nell’area sud-sahariana dal console Giuseppe Gambardella sono stati illustrati nella Sala Giunta del Comune.Circa 40mila persone, in particolare donne e bambini, avranno ora accesso ad acqua potabile. All’incontro ha partecipato la giornalista Carmen D’Ambruoso che ha realizzato un documentario sui pozzi d’acqua realizzati in Benin grazie alla solidarietà di diverse associazioni italiane.

{youtube}_FK43r8XHRs{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments