carrefour4__1436003071_95-232-179-11

NAPOLI – Le organizzazioni sindacali Filcams – Cgil, Fisascat – Cisl e Uiltucs – Uil di Napoli e della Campania, insieme con i lavoratori ex dipendenti della struttura commerciale “ex Carrefour di Casoria”, hanno organizzato una manifestazione con un presidio all’esterno dell’ipermercato di Casoria, interessato da un profondo intervento di ristrutturazione.

“E’ il caso di ricordare che la vertenza che riguarda a tutt’oggi oltre 150 persone nasce all’indomani della cessione della storica struttura commerciale da parte della multinazionale Carrefour ad un’impresa locale. Dopo alcuni anni, non solo per cause dipendenti dalla crisi attraversata all’epoca dal settore, e dopo un periodo di incertezze ed ammortizzatori sociali, l’azienda subentrante nel 2014 fallì lasciando sul lastrico tutti i lavoratori che furono collocati in mobilità”, riferiscono dal sindacato.

{youtube}rcqMaY3wrlY{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments