CANTONE

NAPOLI – Venticinque anni dopo mani pulite, il fenomeno della corruzione è sempre presente in Italia anche se evolve così come evolve la società. Magistrati, giuristi e avvocati si sono incontrati nella sala degli angeli del Suor Orsola Benincasa per discutere su quali sono le nuove frontiere della corruzione partendo dal libro di Cantone e Caringella ‘La corruzione spuzza’.Cantone ha anche parlato della necessità di regolamentare le lobby e controllare le opere pubbliche.Un forum organizzato dalla facoltà di giurisprudenza dell’Università Suor Orsola Benincasa a conclusione dei quattro anni di insegnamento di Cantone e nell’ambito del percorso accademico del centro di ricerca Res Incorrupta.

{youtube}FsBLveL4hp4{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments