carabinieri20arresto

TORRE ANNUNZIATA- Stavano organizzando un nuovo gruppo camorristico denominato “Terzo sistema”, sette pregiudicati, già vicini al clan Gionta di Torre Annunziata (Napoli), arrestati dai Carabinieri su disposizione della DDA di Napoli. Il capo, Domenico Ciro Perna, 26 anni, aveva predisposto nella sua abitazione, dove lo hanno bloccato i militari del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata, due botole che conducevano ad un nascondiglio.

Gli altri arrestati sono: Salvatore Orofino, 34 anni, Gennaro Pinto, 19, Luigi Gallo, 26, Brubno MIlite, 23, e Vittorio Della Ragione, 19. Per tutti le accuse sono di associazione per delinquere di stampo camorristico, detenzione di esplosivi, porto e detenzione di armi e ricettazione.  Il “Terzo sistema”, fuoriuscito dal clan Gionta, decimato dagli arresti, ed opposto ai Gallo Cavalieri, puntava sulle estorsioni, lo spaccio di droga e le armi.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments