Campo_rom

NAPOLI – “E’ praticamente conclusa l’operazione di pulizia dell’area tra il guard rail e il campo rom di Secondigliano dove erano stati accumulati rifiuti che erano anche un potenziale pericolo per la circolazione”.

A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che aveva denunciato in più occasioni la situazione chiedendo “quell’intervento di pulizia straordinaria che è stato avviato e che si sta quasi concludendo”.“Ora, però, è necessario che non si permetta di accumulare tanti rifiuti nuovamente e, per farlo, bisogna necessariamente coinvolgere anche i rom che vivono nel campo adiacente dove va ristabilita la legalità” ha aggiunto Borrelli per il quale “vanno fatti immediatamente controlli per verificare chi e a che titolo vive in quell’area per poter poi procedere a una piena integrazione che di certo non può avvenire se vivono in discariche che, in alcuni casi, loro stessi creano con la complicità di gente del posto che affida a loro il compito di “smaltire” rifiuti di ogni genere che andrebbero magari portati in discariche e centri autorizzati”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments