IMG_1263-720x483

CASERTA- E’ caccia ai due banditi che l’altra sera sera hanno rapinato un negozio di oggetti preziosi di Pastorano, in provincia di Caserta, ferendone il proprietario 43enne, Raffaele Carrillo

, con un colpo di pistola.I carabinieri di Capua, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, stanno cercando eventuali immagini all’esterno del negozio; i due malviventi provenivano forse dal Napoletano.La moto usata per raggiungere Pastorano, è emerso, è stata rubata a Giugliano nel 2010. I due hanno fatto irruzione nel negozio, uno indossava il casco, l’altro una bandana sul viso. Nell’esercizio c’era anche un cliente, un agente della penitenziaria, che è stato preso in ostaggio durante il colpo.Dopo essersi fatti consegnare l’incasso e dei preziosi, uno dei due banditi è subito uscito, l’altro malvivente si è invece attardato qualche attimo ed è stato bloccato dall’agente; a quel punto il complice è tornato indietro per aiutare il compagno ed ha sparato un colpo che ha ferito il titolare.

{youtube}ZIg5T1GCdyc{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments