polizia01G

NAPOLI – Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione, hanno arrestato il 32enne cittadino marocchino Kourit Aziz in quanto destinatario di un Provvedimento di esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica di Torino per violazione alla normativa sulle sostanze stupefacenti.Questa mattina, il marocchino si era presentato presso gli sportelli dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Napoli con il nome di Kourait Aziz ed aveva presentato una richiesta di permesso di soggiorno per motivi di coesione con la figlia, cittadina italiana.Lo straniero ha subito mostrato una strana fretta ed una insolita agitazione. I poliziotti si sono pertanto insospettiti ed hanno fatto degli accertamenti più approfonditi.Il sospetto ha trovato conferma quando a nome di Kourit Aziz, sua vera identità, vi era un provvedimento per l’esecuzione di una pena pari a 5 anni, un mese e due giorni di reclusione, nonché del pagamento di una multa pari a 30.060 euro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments