giardini8

NAPOLI – “Dopo 2 settimane di inerzia della Municipalità e grazie all’impegno dell’assessore comunale Maria D’Ambrosio e l’impiego dei lavoratori socialmente utili, siamo riusciti a far pulire le aiuole sotto il liceo Umberto ridotte a discarica dagli stessi studenti del liceo che, nell’ultimo giorno di scuola hanno pensato di “festeggiare” con il lancio di bottiglie d’acqua, farina, uova e bevande varie”.

A darne notizia i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e la consigliera della Municipalità, Benedetta Sciannimanica, evidenziando anche il pessimo comportamento degli studenti dell’Umberto.“Da ex studenti di quello stesso liceo, abbiamo provato un po’ di vergogna chiedendoci che razza di festeggiamento può prevedere la vandalizzazione di una piazza” hanno concluso Borrelli e Sciannimanica augurandosi che “anche grazie a un maggior controllo, non si verifichino più scene del genere”.“Pulizia straordinaria anche nei pressi del Collana grazie all’impegno del presidente della Commissione ambiente, Marco Gaudini” ha concluso Borrelli per il quale “i Verdi continuano con un impegno costante e continuo, a partire dalle piccole cose che sono però importanti per i cittadini che vogliono sentire le Istituzioni vicine e pronte a rispondere alle loro richieste”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments