NAPOLI – Si è introdotto in un noto megastore e, dopo aver prelevato 5 capi di abbigliamento, si è diretto ai camerini di prova, uscendone,  poco dopo, a mani vuote.Il personale addetto alla sicurezza, in servizio all’interno dell’esercizio commerciale, notata la scena, ha subito verificato se i capi d’abbigliamento fossero stati lasciati nel camerino di prova, rinvenendone solo due.Subito, dopo la richiesta scattata al 113, sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti del Commissariato di Polizia “Decumani”, in servizio di prevenzione e controllo del territorio nella zona, che hanno bloccato un 32enne di nazionalità lituana, con precedenti per furto e rapina.Ambromavicius RAMUNAS, conosciuto agli archivi elettronici della Polizia con un alias, aveva indossato i capi d’abbigliamento sottratti dal negozio sotto i suoi vestiti, ossia un paio di pantaloni, una maglietta tipo polo ed un giubbino, dopo aver forzato le placchette antitaccheggio.L’uomo è stato arrestato e condotto alle camere di sicurezza della Questura, in attesa d’esser processato, nella giornata di domani, con rito per direttissima.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments