SCIOPERO

NAPOLI – Venerdì nero per i trasporti a Napoli, a causa dello sciopero che ha paralizzato, autobus, metropolitane, funicolari e i mezzi EAV. Dalle 11 alle 15 tutti a piedi.

Lo sciopero proclamato dal Filt CGIL ha visto incrociare le braccia non solo autisti e dipendenti delle aziende di mobilità, ma anche il personale amministrativo.  Un piano – dichiara il segretario generale della Filt-Cgil Napolie Campania, Natale Colombo – che prevede interventi invasivi a totale carico dei lavoratori molti dei quali, per consentire il pareggio di bilancio nel 2019, portando poi  a delle procedure di licenziamento collettivo previste dalla legge 223/91. Intanto a pagare dazio ancora una volta l’utenza. tantissimi i pendolari fermi sotto il sole alle fermate e sulle banchine della metropolitana.

{youtube}OyePnNTAKB4{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments