carabinieri20arresto

CASERTA- I Carabinieri della Compagnia di Caserta, dalle prime ore del mattino, stanno dando esecuzione a 15 misure cautelari emesse dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

nei confronti di altrettanti soggetti, tutti napoletani, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al  reato di truffa in danno di anziani. L’indagine, coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere ha consentito di scoprire 37 truffe, perpetrate in tutta la regione Campania in danno di anziani nel periodo ricompreso tra giugno e ottobre 2016, che hanno fruttato al sodalizio criminale oltre 40.000 Euro, in contanti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments