NAPOLI – Un falso cardiologo, che privo di laurea e abilitazioni professionali esercitava abusivamente la professione, è stato scoperto dalla Guardia di finanza a Napoli, subito dopo avere visitato un’anziana signora.Il sedicente medico, sottoposto a controllo dai finanzieri, ha ammesso di non essere in possesso di alcun titolo per esercitare la professione ed è stato denunciato.

Le Fiamme Gialle, che hanno sequestrato l’intera l’attrezzatura trovata in possesso del finto cardiologo, stanno ora ricostruendo il volume d’affari dell’uomo il quale era riuscito a crearsi ottime referenze e numerosi pazienti ai quali chiedeva un compenso di circa 50 euro per la visita domiciliare.Il falso cardiologo, che non aveva lo studio ma lavorava “porta a porta”, esercitava abusivamente dal 1994. I finanzieri gli hanno anche sequestrato un blocco di ricette prestampate con il suo nominativo che usava per prescrivere farmaci ai pazienti i quali, per anni, le hanno usate per ritirare anche medicine in farmacia. (ANSA).

{youtube}E9vfMX-q2ws{/youtube} 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments