Madre_Teresa_di_Calcutta

NAPOLI – Una santità il cui profumo si è sparso anche per la città di Napoli e per la Campania, mediante l’opera delle suore missionarie della carità.L’Arcivescovo metropolita di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, ha presieduto la solenne concelebrazione eucaristica nella chiesa Cattedrale, in ringraziamento per la proclamazione a santa di Madre Teresa di Calcutta, fondatrice dell’istituto religioso, che a Napoli è presente con due sedi, una al centro storico e una nella zona del Frullone.

Alla messa, oltre alle suore della carità, hanno partecipato numerose rappresentanti degli ordini femminili presenti nell’arcidiocesi, e soprattutto le tantissime persone accolte e assistite dalle missionarie della carità.Madre Teresa, proclamata santa da papa Francesco in Vaticano la scorsa domenica 4 settembre, e la cui memoria liturgica ricorre il 5 dello stesso mese ha trascorso la sua vita nella contemplazione del mistero divino, coniugato ad una instancabile cura dell’altro, portando il suo carisma dalla città indiana di Calcutta in tutto il mondo, con le sorelle dell’ordine da lei fondato, presenti in tutti e cinque i continenti.

{youtube}HZAjpP493H8{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments