NAPOLI – Sotto sequestro due discariche abusive di rifiuti speciali costituiti da indumenti usati e scarti di lavorazione tessile, nei Comuni di Terzigno e Boscoreale.

A sequestrare le due aree, di 2.220 metri quadrati complessivi, sono stati i finanzieri della compagnia di Ottaviano.A Terzigno, le Fiamme Gialle, in un primo intervento, hanno individuato un sito di stoccaggio di indumenti usati e scarti di lavorazione tessile, per migliaia di tonnellate, accatastate all’interno di un capannone industriale e sul piazzale circostante.Gli accertamenti eseguiti sul conto dell’utilizzatore del sito ha poi consentito ai finanzieri di individuare un altro deposito a Boscoreale, anch’esso utilizzato per stoccare migliaia di balle di rifiuti tessili. Tutto materiale che rientra nella categoria dei rifiuti speciali.Il responsabile è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente per inquinamento ambientale e attività di gestione rifiuti non autorizzata.

{youtube}zY6VilNDCPo{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments