giornata-della-memoria-gli-eventi-principali-L-3u4xV3

NAPOLI – Napoli ricorda le sue vittime della Shoah.

La giornata della memoria è cominciata con la deposizione da parte del sindaco di Napoli di una corona di fiori in una strada del borgo orefici prima intitolata al presidente del tribunale della razza, Gaetano Azzariti, ma che oggi porta il nome della vittima più giovane della Shoah, Luciana Pacifici.Al Teatro Politeama incontro con le scuole nell’ambito del progetto Memoriae, organizzato dalla Fondazione Valenzi e coordinato dal giornalista, Nico Pirozzi.La Giornata della memoria si è conclusa nella sede della Prefettura di Napoli, con la cerimonia di consegna delle medaglie agli ex internati nei lager nazisti. Ai nostri microfoni il prefetto di Napoli, Gerarda Maria Pantalone. Intervenuto anche il vicepresidente della comunità ebraica di Napoli, Pierluigi Campagnano.

{youtube}pLtu9-REeb0{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments