NAPOLI– Nasi appoggiati alle vetrine ma mani vuote. I napoletani, al massimo, optano per il classico “pensierino”.La spesa di quest’anno per il Natale, infatti, prevede una notevole flessione. Lo dimostra la bassa affluenza lungo le vie dello shopping del capoluogo campano. Molti, in realtà, attendono i saldi.

{youtube}csOu2GqCngo{/youtube}

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments