POLIZIA-STRADALE

NAPOLI – Il Servizio Polizia Stradale tra le azioni di contrasto al fenomeno della recrudescenza della guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze psicotrope ha messo in campo un’azione ad ampio raggio per il contrasto di tali comportamenti ritenuti tra i piu’ pericolosi per la sicurezza stradale.

Il Compartimento Polizia Stradale per la Campania e la Basilicata nella decorsa notte ha predisposto azioni mirate con l’impiego di risorse e strumentazioni altamente specializzate per sottoporre a controlli gli automobilisti in piu’ punti strategici anche in considerazione della “movida” del fine settimana.

Le aree attenzionate sono state individuate sulle principali arterie autostradali a ridosso dei piu’ importanti centri urbani delle due Regioni.

L’azione in campo oltre ad essere stata di alto impatto per la prevenzione per i comportamenti alla guida ha permesso di contrastare numerosi comportamenti scorretti per la circolazione stradale.

Le infrazioni maggiormente contestate sono state quelle inerenti la mancanza della cintura di sicurezza, lo stato di ebbrezza, l’uso di sostanze psicotrope, nonché alcuni casi di guida senza assicurazione.

Numerosi sono stati i documenti di circolazione nonché le patenti sottoposte a sequestro o ritiro, unitamente ai veicoli utilizzati.

L’attività è stata anche occasione per intercettare persone dedite alla criminalità comune che ne ha permesso la denuncia per detenzione di armi da taglio

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments