news73291

NAPOLI – Gli Agenti della Polizia Municipale Unità Operativa Vomero durante i regolari controlli del territorio, sequestravano un’officina di motoriparatore sita in Via Confalone.

Alla richiesta dei documenti idonei alla conduzione dell’attività il titolare ne risultava totalmente sprovvisto. Pertanto veniva sanzionato per la mancanza di autorizzazioni e per la violazione del codice ambientale in quanto sprovvisto dei registri di scarico degli oli esausti.
Le attrezzature in uso venivano poste sotto sequestro amministrativo con l’apposizione dei sigilli al fine di evitare prosieguo dell’attività abusiva.
L’ammontare delle sanzioni è di circa 12.000 Euro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments