tiziana-cantone-da-facebook

NAPOLI – Fu Tiziana, dice l’ex fidanzato, ad inviare i video hot su WhatsApp ai quattro ragazzi che aveva conosciuto su internet: “Non so chi abbia poi diffuso ulteriormente i video, ma di certo quelle immagini, da quanto ne so, sono state inviate solo a loro”

ha detto – secondo quanto riferisce il suo avvocato, Bruno Larosa – Sergio Di Palo, l’ex compagno di Tiziana, la 31enne di Mugnano (Napoli) suicidatasi dopo la diffusione sul web a sua insaputa di video hot che la ritraevano. Di Palo, ieri, è stato ascoltato nella Procura di Napoli Nord, ad Aversa (Caserta), ai pm Rossana Russo (sostituto di Napoli Nord) e Alessandro Milita (sostituto della Procura di Napoli). A loro ha indicato da quale cerchia di persone, a suo parere, potrebbero essere stati diffusi quei video che ritraevano la ragazza, diventati virali e la causa della disperazione in cui era finita Tiziana.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments