NAPOLI – Un fiume di acqua putrida e puzzolente taglia in due la spiaggia del lido Mappatella a via Caracciolo.A lanciare l’allarme sono stati i Verdi che insospettiti dall’odore nauseabondo proveniente da uno scarico che normalmente è adibito al deflusso delle acque delle fontane della villa comunale, hanno commissionato all’Arpac analisi battereologiche.

I risultati sono stati impietosi. Si tratta di scarichi illegali che inquinano l’acqua.Per fortuna il fumiciattolo inquinato non arriva direttamente al mare, ma è un pericolo evidente per bagnanti soprattutto i bambini e gli animali che si abbeverano quotidianamente.Francesco Borrelli, leader del “Sole che ride”, ha chiesto ai tecnici comunali nei giorni scorsi di transennare la zona, ma ad oggi nulla è stato fatto e in molti incuranti del pericolo continuano a bagnarsi i piedi.

{youtube}8hZJidug1zQ{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments