AFRAGOLA- Oggi pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola, hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria il 36enne pregiudicato del posto Antonio Rosmarino in quanto ritenuto gravemente indiziato del reato di tentata rapina aggravata.Verso le 13.40 il malvivente aveva tentato di rapinare l’addetto di un distributore di carburanti di Cardito (NA) brandendo un coltello. Il dipendente si era però barricato all’interno del gabbiotto facendo desistere Rosmarino dal suo intento.

Quest’ultimo, rendendosi conto di non poter portare a termine la rapina, è risalito nell’autovettura con la quale aveva raggiunto l’area di servizio ed è andato via. Grazie alla telecamere di sicurezza l’uomo, già noto alla Polizia, è stato rapidamente riconosciuto e raggiunto presso la sua abitazione. In seguito ad una perquisizione domiciliare i poliziotti hanno quindi rinvenuto gli abiti indossati durante la tentata rapina ed il coltello brandito contro l’addetto al distributore.Condotto presso gli uffici del Commissariato, dopo essere stato riconosciuto dalla vittima, Antonio Rosmarino è stato fermato e subito associato presso la Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale. Lo scorso 16 agosto era stato scarcerato per aver espiato la pena che gli era stata inflitta per un precedente reato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments