NAPOLI – I minuziosi controlli, eseguiti dagli agenti della Polizia di Stato della frontiera aerea di Napoli Capodichino, particolarmente attenzionati in considerazione del delicato periodo storico, nonché ai servizi di contrasto dell’immigrazione clandestina, nella giornata di ieri, hanno consentito di arrestare due cittadini stranieri.

I poliziotti della Polaria, infatti, hanno fermato due cittadini africani della Repubblica del Benin, in quanto trovati in possesso di titoli di viaggio e permessi di soggiorno risultati falsi.I due, che erano in procinto d’imbarcarsi con il volo diretto a Berlino, sono stati arrestati e condotti alle camere di sicurezza della Questura.Stamane, processati con rito per direttissima, sono stati condannati alla pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione, beneficiando della sospensione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments