elefante_in_giro_per_scampia

NAPOLI – Un elefante del circo Francia ha passeggiato nel traffico e ha mangiato in un’aiula a Scampia secondo quanto rivelato in un video de il Mattino.it ripreso dalla pagina fb di Gino Daiello. L’elefante – hanno spiegato i lavoratori del circo – è stato portato in strada per farlo rilassare poichè era ancora ‘nervoso’ a causa dei botti esplosi la notte di Capodanno.

“Già i circhi dovrebbero essere aboliti per legge – dichiarano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali del Sole che Ride Stefano Buono e Marco Gaudini – ma adesso che si facciano circolare in città animali come gli elefanti è davvero assurdo. Questa vicenda non finisce qui. Abbiamo deciso di chiedere al Sindaco di Napoli di revocare immediatamente ogni permesso per i titolari di questo Circo oltre a chiedere alle autorità preposte di fare un sopralluogo presso la struttura per verificare lo stato di salute di questi poveri animali che oltre a vivere in cattività sono costretti a stare in una condizione di stress inaccettabile per far guadagnare soldi ai titolari dell’esercizio. Inoltre è davvero pericoloso far circolare animali di tale stazza in città visto che sono potenzialmente pericolosi se impauriti. Le spiegazioni dei titolari che hanno affermato che hanno scelto di farlo circolare ne cuore di Scampia per farlo rilassare dopo i fuochi è a nostro avviso poco credibile e l’approfondiremo. Probabilmente se l’animale è nervoso è dovuto a come è costretto a vivere e in ogni caso verificheremo se ci sono gli estremi per denunciare chi lo tiene in questo stato e in modo a nostro avviso incosciente lo fa circolare liberamente in un centro abitato. Che faranno i titolari del Circo Francia se si stresseranno pure le tigri o i leoni? Li faranno circolare tranquillamente per strada? Questa vicenda ci convince sempre di più della necessità di vietare i Circhi a Napoli e su tutto il territorio nazionale”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments