Frecciaclub2

NAPOLI – Crescono le polemiche dopo la tragedia di Corato e stamattina i ragazzi di Insurgencia hanno occupato simbolicamente i locali del Freccia Club di Napoli.

A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, per i quali le ragioni della loro protesta sono più che condivisibili “perché contestano i tanti investimenti per migliorare i collegamenti al Nord di fronte a quelli praticamente inesistenti del Sud”.“Al di là delle cause della tragedia che ha colpito i pugliesi, comunque, è chiaro che il fatto che in quel tratto si viaggi su un solo binario è inaccettabile e se fosse stato realizzato il secondo binario ora non staremmo qui a piangere tutti quei morti” hanno aggiunto Borrelli e Simioli per i quali “non è vittimismo, né speculazione chiedere, in questo momento di dolore, maggiore attenzione per il Sud, ma è anzi il modo migliore per ricordare quei morti perché se, finalmente, si comincerà a migliorare il trasporto ferroviario nel Sud eviteremo altre tragedie simili”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments