NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani hanno denunciato una coppia di coniugi C.V. 60anni e M.C. 53 anni per il reato di truffa.   I poliziotti in seguito a diverse denunce, hanno accertato che la coppia pubblicizzava l’affitto di un appartamento per studenti in Via San Sevirono per la cifra di 450€ mensili comprensivo di spese; affiggendo diversi annunci presso le bacheche delle università e per strada. Ogni qual volta la vittima di turno li contattava; loro facevano visionare un appartamento nella loro disponibilità chiedendo un mensile come caparra al fine di bloccarne la possibilità di uso che sarebbe partita sempre dopo un mese dal ricevimento dei soldi;  la coppia rilasciava sempre un ricevuta scritta a penna su di un pezzetto di carta dopo di che si rendevano irreperibili.I poliziotti grazie ad accurate indagini sono risaliti ai due che avevano già cambiato il tipo di annuncio ed il numero telefonico per i contatti, in attesa di nuovi e sprovveduti studenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments