Lavatrice

NAPOLI – “A confermare l’anomalia delle polemiche che stanno accompagnando la decisione di ospitare al San Carlo una serata evento con Alessandro Siani dedicata a Maradona c’è la mancanza assoluta di prese di posizione e richiami alla sacralità del massimo napoletano che da due o tre giorni è offesa da una lavatrice abbandonata proprio a ridosso del teatro”.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, raccogliendo la denuncia di un ascoltatore nel corso della diretta mattutina.“Nel corso degli anni sono stati davvero tantissimi i casi in cui il San Carlo ha ospitato eventi che nulla o poco hanno a che fare con la musica” hanno aggiunto Borrelli e Simioli ricordando anche “il recente incontro con l’astronauta Samantha Cristoforetti che va ad aggiungersi alle dimostrazioni di creme di bellezza e a tante altre iniziative verso le quali bisognerebbe alzare la voce e protestare perché offendono il massimo napoletano”.“Se si ripensa all’incontro con Cristoforetti che venne a raccontare la sua vita così come farà Maradona, poi, viene da pensare che c’è una sorta di “razzismo” verso un calciatore quasi come se si considerasse chi gioca a calcio inferiore a un’astronauta” hanno concluso Borrelli e Simioli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments