via-marina

NAPOLI – Si è tenuta oggi pomeriggio nella sede dell’Autorità Portuale una riunione, convocata su richiesta del Comune, per concordare le misure necessarie a migliorare le condizioni di deflusso lungo via Marina, asse attualmente interessato da un’importante intervento di riqualificazione.

Alla riunione hanno partecipato, il Presidente dell’Autorità Portuale, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Napoli e i Servizi tecnici competenti, la Dogana, la Guardia di Finanza e la Capitaneria di Porto.Le misure concordate sono due, entrambe finalizzate a migliorare l’adduzione dalla direttrice Marina al sistema autostradale.In primo luogo il Varco sant’Erasmo sarà chiuso a partire da giovedì 1 settembre, per 15 giorni, ovvero per il tempo necessario a sostituire l’attuale pavimentazione lapidea con la pavimentazione in conglomerato bituminoso prevista in progetto. Ciò consentirà di eliminare il flusso di mezzi pesanti sulla direttrice Marina che, in presenza del cantiere, impatta notevolmente sul flusso veicolare in uscita dalla città.In secondo luogo si procederà a eliminare le manovre di svolta, e il relativo impianto semaforico, posto all’incrocio di via Gianturco con via Marina. Ciò consentirà di eliminare quest’ulteriore interruzione dei flussi di traffico lungo l’asse.Le misure per la viabilità sono state discusse con il Presidente della Commissione mobilità che ha espresso l’esigenza di riportarle anche alla commissione mobilità, convocata sul tema per domani mattina, al fine di valutare anche ulteriori interventi per migliorare le condizioni di mobilità.Nelle prossime ore saranno pubblicate le ordinanze dell’Autorità Portuale e del Comune che prevedono sia la  chiusura del Varco sant’Erasmo che dell’incrocio tra via Gianturco e via Marina. Entrambe saranno vigenti a partire dal 1 settembre e dureranno 15 giorni.Inoltre, dall’inizio della prossima settimana, saranno ultimati i lavori di ripavimentazione della corsia lato mare di via Marina, nel tratto compreso tra l’intersezione con corso Lucci e quella con corso Garibaldi. Questa corsia, pertanto,  sarà riaperta al traffico nella sua configurazione definitiva.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments