sciopero-generale-480x240

NAPOLI – Davanti alla sede della prefettura di Napoli si è tenuto un presidio promosso dalla Cgil di Napoli contro la reintroduzione dei voucher.”Il governo – sottolinea il segretario generale della Camera del lavoro metropolitana di Napoli, Walter Schiavella – è intenzionato a far approvare l’emendamento al Decreto Legge n.50/2017 che di fatto reintroduce lo strumento dei voucher, contravvenendo a precisi impegni assunti con la Cgil per una riforma complessiva dell’istituto del Lavoro Occasionale.

Sarebbe un atto gravissimo”.Secondo la Cgil, saremmo di fonte ad una “palese violazione del dettato costituzionale e della pronuncia della Corte di Cassazione che ha annullato il referendum abrogativo sui voucher a seguito della loro soppressione dopo l’approvazione di una apposita Legge di iniziativa governativa”.”Se questo tentativo si concretizzerà in un provvedimento di legge – conclude Schiavella – i lavoratori e le lavoratrici produrranno una ferma e coerente azione di contrasto, facendo sin da subito appello al presidente della Repubblica affinché intervenga, facendosi garante del rispetto della Costituzione e del diritto di voto da parte dei cittadini”.

{youtube}2G0ypsKWG5U{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments